Corrado Passera, Presidente di Italia Unica

“A questa Italia che si sta fermando NOI DICIAMO rimettiamoci a correre. Ritroviamo la fiducia in noi stessi e sentiamoci tutti parte di un progetto forte, ambizioso. Da oggi “Io Siamo” diventa anche “Ci Siamo”. Ci siamo e ci saremo, per noi stessi, per le nostre famiglie, per l’Italia.”

Lelio Alfonso, coordinatore nazionale di Italia Unica

Questa mattina è nata Italia Unica. Un momento intenso, permettetemi di dire storico, condiviso con i fondatori giunti da ogni parte d’Italia e che rappresentano l’Assemblea Nazionale. A tutti loro va il nostro primo grazie!

Nicola Rossi | Assemblea Fondativa Italia Unica

“Un programma è, prima di ogni altra cosa una idea del paese che si ambisce a governare ed una indicazione di quei pochi elementi di fondo cui la politica si impegna a far riferimento quale che sia la questione da affrontare e, possibilmente, risolvere.” Leggi l’intervento completo di Nicola Rossi

Presentazione della proposta “Restituzione del 50% dell’IVA a chi paga bancomat”

Italia Unica propone un premio per i consumatori che scelgono di fare acquisti con sistemi di pagamento elettronici, come bancomat e carte di credito: un assegno trimestrale pari al 50% dell’IVA versata sugli acquisti ad aliquota ordinaria sotto i €1.000. Basterà fornire al fisco le ricevute dei pagamenti elettronici effettuati: scontrino parlante e ricevuta POS.

Intervento della Porta Donne Uniche di Calabria

Nico Pannoli, Responsabile Sviluppo territoriale di Italia Unica per il Nord interviene insieme a Lidia Chiodo, Delegata della Porta Donne Uniche di Calabria, all’Assemblea Fondativa di Italia Unica.

Intervento della Porta di Milano 1

Nello Aliberti, Responsabile Sviluppo territoriale di Italia Unica per il centro interviene insieme a Teresa Grisotti, fondatrice, membro della Direzione Nazionale e della Porta Milano 1, all’Assemblea Fondativa di Italia Unica.

Intervento della Porta di Massa

Giorgio Guerrini, Responsabile Sviluppo territoriale di Italia Unica per il Sud interviene insieme a Stefano Caruso, fondatore, membro della Direzione nazionale e della Porta di Massa, porta del cittadino, all’Assemblea Fondativa di Italia Unica.

Intervento dei sindaci Boscaini, Gottardi e Tudisca

Maria Paola Boscaini, sindaco di Bussolengo (VR), Mattia Gottardi, sindaco di Tione (TN) e Angelo Tudisca sindaco di Tusa (ME) sono alcuni dei sindaci che hanno scelto di essere tra i fondatori del partito di Italia Unica.

Intervento dei sindaci Baione e Olivo

Daniele Baglione sindaco di Gattinara (VC) e Rossella Olivo sindaco di Romano d’Ezzelino (VI) intervengono dalla platea all’Assemblea Fondativa di Italia Unica.

DIMEZZARE LE TASSE SUI REDDITI DELLE IMPRESE

Italia Unica intende restituire linfa vitale al tessuto economico del paese cominciando con il dimezzamento dell’IRES, imposta sul reddito delle società, portando l’aliquota dall’attuale 27,5% al 13,75%, pari ad un taglio netto di circa 17,5 miliardi di euro di tasse. E’ una ricetta formidabile per alleggerire il peso del fisco sulle imprese, incentivare la creazione di posti di lavoro, attrarre investimenti e combattere l’evasione fiscale.

5.000€ NETTI PER OGNI BAMBINO FINO A 5 ANNI DI ETÀ

Italia Unica propone un bonus bambino di 5.000 euro netti l’anno, che le famiglie ricevono per ogni bambino fino ai cinque anni di età. Il nostro obiettivo è riportare il tasso di natalità italiano ai livelli europei e mettere tutte le famiglie in condizione di fare figli. Così Roberta può avere un bambino.